venerdì 5 dicembre 2008

La storia che pubblichiamo oggi, è di Mamma Cesarina, nonna di due bimbi.
La foto scattata da Antonietta del blog "Ma che bel castello", sembra un'immagine di altri tempi... e fa tanto "Nonna".
Antonietta, non ha voluto scrivermi la storia di questa Nonna, ma un episodio di vita, di questa donna ottantenne, sola da qualche mese. Poche parole, ma scritte con il cuore...
Che può dire Nonna Papera? Si augura che Antonietta faccia leggere questo post a Cesarina... per strapparle un gran bel sorriso.
Con tanto affetto,
Nonna Papera.

Vi riporto, fedelmente, il testo dell'email:

ciao
ti allego una foto che ho fatto in bianco e nero, ma senza volere!
Lei è mia mamma Cesarina, 80 anni, nonna di Adriano e Amedeo! Vedova da 7 mesi ha voluto continuare la sua solita vita e ha allevato 5 capponi per il brodo di Natale.Oggi, purtroppo si è dovuti ucciderli, ma lei, forte come un leone, ha tirato su col naso e via al lavoro.Io l'ho assistita ma lei è pù svelta, più abile e in 2 ore voilà i polli sono sistemati.

"Adesso la mattina che faccio, a chi dò da mangiare, chi mi fa arrabbiare quando apro lo sportello della gabbia?" sono i suoi pensieri, ma poi" Dai, se l'inverno è mite a febbraio comperiamo 10 pulcinotti e..."
Vedete lo spirito forte di questa ragazza?

Mai si butta giù anche se poi al cimitero...una lacrima e un sospiro davanti al suo Berto!
Ciao Antonietta


Grazie Antonietta
Panna

Etichette:

3 Commenti:

Blogger babi ha detto...

un racconto dolcissimo...nonna Cesarina ci insegna che la vita va avanti nonostante le sofferenze...

5 dicembre 2008 11:10  
Blogger Nonna Papera ha detto...

ciao BABI.... tu lasci sempre commenti a tutti i post, e di questo ti siamo immensamente grate....
Panna

5 dicembre 2008 13:36  
Blogger antonietta ha detto...

GRAZIE!!!!!!!! sto ancora piangendo e non è un modo di dire!
Il mio cuore è pieno di amore x la mia Cesarina
Grazie!

6 dicembre 2008 19:44  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page