lunedì 22 dicembre 2008

LA MIA NUOVA RUBRICA SULLA PDZ ...

Ieri ce l'ho fatta ... sono riuscita a creare una torta con la PDZ ... Certo, era il primo esperimento e non è stata cosa facile da fare come prima volta, anche perché come per tutte le cose, bisogna prendere mano con i nuovi ingredienti che solitamente non si utilizzano molto, e con un nuovo metodo di lavoro ... Come mi sia venuta questa "passione" non lo so .. anzi ... lo so ... Tutto è partito dal magico Blog di Farfalla di Cioccolato, che vi invito a visitare perché è meraviglioso ...
Da qui, la mia amica nonché coautrice Panna, ha deciso che avendola sperimentata potevo benissimo essere in grado di postare procedimenti e materiali necessari alla realizzazione della PDZ ... e da qui le è venuta la brillante idea di farmi fare dei post a tema ...

Allora andiamo per gradi .. Intanto, che cosa è la PDZ?

PDZ = Pasta di Zucchero

La pasta di zucchero (che da ora in poi abbrevierò in PDZ) è una mescola di vari ingredienti ...

Ma oggi, come prima "lezione" (non è una vera e propria lezione perché sono una "dilettante allo sbaraglio" anche io dato che sono alle prime armi) vi indicherò per prima cosa, i materiali necessari per preparare questa meraviglia ... Poi un po' alla volta, con altri post vi riporterò dosaggio degli ingredienti, procedura e quant'altro ... il tutto supportato da foto (mie e che ruberò al bellissimo blog di Laura)

INGREDIENTI BASE ED UTENSILI, NECESSARI PER LAVORARE E GIOCARE (NEL MIO CASO) CON LA "PDZ"

Ingredienti base:

Glucosio liquido


Difficilmente reperibile al supermercato (almeno da me) ... Io l'ho acquistato in internet sul sito: http://www.decoradolce.it/ ... Ve lo mandano in un sacchettino di plastica ... Se lo trovate direttamente in barattolo di vetro optate per quello ... é un po' un ingrediente "pastrocchioso" e averlo in un sacchetto da congelatore, non è il massimo.
Si presenta nella stessa forma appiccicosa del miele, solo che invece di essere di colore ambrato, è trasparente.

Zucchero a velo


A differenza del glucosio, facilmente reperibile al supermercato ... Ho trovato solo l'immagine di quello vanigliato, ma va utilizzato quello normale NON VANIGLIATO. Inoltre va utilizzato quello acquistato ... prendere lo zucchero normale e passarlo al mixer non da lo stesso risultato ... (Laura insegna!)
Gelatina in fogli


Anche questa facilmente reperibile al supermercato, viene già ventuta in fogli da 5 gr che è il quantitativo necessario per preparare una porzione di PDZ.

Acqua


Facilmente reperibile per tutti (^_^)
Coloranti alimentari



Non facilmente reperibile, a meno che non abbiate un negozio che vende prodotti Decora nel vostro paese .. Io li ho acquistati sempre in internet sul sito: http://www.sigrazie.it/ .. Hanno tantissime altre cosine ... Molto veloci nella spedizione, non appena avete pagato!

Utensili:

Formine tagliabiscotti


Più ne avete, più vi divertite ... Assicurato!
Attrezzini per decorare la pasta



Sono diventata matta per trovarli da qualche parte ... Anche perché non conosco il loro nome esatto ... Alla fine li ho trovati su Ebay da una venditrice americana che vende tutto materiale Wilton (potete anche ordinarli direttamente al sito Wilton, ma costano di più e le spese di spedizione sono più alte!)
Spatola per dolce


Comperata sempre attraverso ebay con la stessa spedizione degli "aggeggini per decoro" sempre dallo stesso venditore .. Peccato che per le spedizioni dall'America ci vogliano 12 gg lavorativi per la consegna ... Ora poi che siamo sotto le feste ... Uff ... arriveranno a febbraio!

Set pennellini per decoro


Comperati sempre su ebay, vincendo però un'asta ... Prezzo di partenza 1,50 € ho combattuto per l'ultima mezz'ora con un altro acquirente e sono riuscita ad aggiudicarmeli per 5,00 € (spese di spedizione gratuite); cosa degna di nota, asta vinta venerdì mattina ore 11.00, eseguito il pagamento, sabato mattina ore 11.00 erano già nella mia cassetta della posta ... Venditore efficentissimo!
Infine il matterello non può mancare per realizzare la PDZ .. ma non vi serve l'immagine visto che sapete tutte di cosa sto parlando ...
Ora vi posto il mio primo dolce realizzato con la PDZ. Non aspettatevi nulla di elaborato, ma se come prima volta sono riuscita a fare una cosa del genere, ditemi modesta, ma sono sicura che con un po' di applicazione maggiore e un po' più di "studio" posso realizzare delle vere e proprie MERAVIGLIE!
Alla prossima lezione paperine ...
Nonna Papera ... in arte Delizia

5 Commenti:

Blogger antonietta ha detto...

alla faccia del poco bello!è uno splendore di torta e immagino il sapore! brava!

22 dicembre 2008 14:21  
Blogger Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

you did a wonderful job! first try? wow, you are really good!

smiles, bee
xoxoxoxooxoxoxox

22 dicembre 2008 16:13  
Blogger janefonda ha detto...

qualcosa mi fa pensare che non serva solo abnegazione per fare la PDZ ma anche qualche discreta capacità artistica...sob io sono fuori a priori...mi limiterò a mangiarla :-D

22 dicembre 2008 17:29  
Blogger babi ha detto...

una decorazione fantastica, complimenti!!!
grazie per questo post, è da un po' che sto pensando alla pasta di zucchero ma non sapevo da dove iniziare... ora ho un punto di riferimento!
Buon Natale e tanti baciotti ;)

22 dicembre 2008 18:13  
Blogger Lo ha detto...

bravissima! bella idea della rubrica qui!

22 dicembre 2008 20:12  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page